giovedì 14 dicembre 2017

Campo Archimede


Campo Archimede


Una lettura non facile, ma senza dubbio affascinante,
Ci sono dentro tutti gli anni settanta del novecento, con tanto di deliri psichedelici, complotti delle big pharma e del governo. l'esercito e la guerra.
Molta poesia.
Non si può prescindere da questo libro comunque, anche se non è il miglior romanzo di fantascienza, serve comunque a dimostrare come il genere comprenda una tale varietà di stili e tematiche che lo rendono sempre vivo ed attuale.

giovedì 7 dicembre 2017

La biblioteca segreta di Timbuctù. La vera storia degli uomini che salvarono trecentomila libri dalla furia della Jihad




La biblioteca segreta di Timbuctù. La vera storia degli uomini che salvarono trecentomila libri dalla furia della Jihad


In realtà sono due libri in uno: la storia di Timbuctù dell'epoca d'oro, con le sue università i libri i collezionisti che per secoli hanno preservato tutta quella ricchezza culturale; e la recente nascita dell'integralismo islamico con le sue violenze, ottusità, ignoranza e l'operazione compiuta da tanti eroi per salvare quei libri così importanti.
Storie appassionanti, il fatto che siano vere le rende molto tristi e non lascia speranza per il futuro.
Peccato.

mercoledì 6 dicembre 2017

Io sono leggenda




Io sono leggenda


Splendido!
Riletto dopo tutti questi anni (e 2 film e un vomito) rimane una meraviglia, anche ora che ho parecchie nozioni in più di batteriologia.
D'altra parte non è un testo universitario del 2017 ma un romanzo dei primi anni 50 del novecento.
Robert Neville è uno dei personaggi meglio caratterizzati di sempre, il dibattito interiore, la lotta per conoscere e sconfiggere il male, i ricordi del passato, le relazioni ... e il finale!
Uno dei finali più belli di tutti i tempi e media.
Prima mi rivedrò i due film e poi, con calma, tra qualche anno lo devo rileggere.